23° Memorial Tozzi

Il solito grande successo.

Si è conclusa nel giorno dell’Epifania la 23esima edizione del memorial “Maurizio Tozzi – torneo della Befana”, consueto appuntamento organizzato dalla Ssd Colonna in memoria del suo ex presidente (a cui tra l’altro è intitolato anche il campo sportivo).

La kermesse, partita lo scorso 18 dicembre, ha visto in campo tutte categorie del settore Scuola calcio anche se l’unica in cui era prevista una classifica è stata quella degli Esordienti 2005. Le finali si sono disputate tutte nella mattinata del 6 gennaio: dalle 9 circa si sono giocate una serie di partite tra le formazioni delle categorie minori a cui sono seguite le prime premiazioni all’interno del vicino pallone polivalente, poi attorno alle 12 è iniziata la finale della categoria 2005 con l’Atletico Morena che l’ha spuntata sulla Nuova Tor Tre Teste col punteggio di 3-1: in questo caso la premiazione (alla presenza di diversi esponenti istituzionali tra cui il sindaco Augusto Cappellini) si è svolta direttamente sul terreno di gioco del “Tozzi” e così si è chiusa la manifestazione.

«Siamo molto contenti del riscontro organizzativo e tecnico che abbiamo avuto per il torneo – dice il presidente Simone Di Girolamo – Tra l’altro abbiamo visto anche una bellissima finale nella categoria 2005 che ha visto i ragazzi del Colonna allenati da Sergio Raponi raggiungere comunque un discreto terzo posto davanti a Rocca Priora e Accademia Calcio Roma. Voglio ringraziare tutte le persone che si sono adoperate per la buona riuscita di questo evento e le società che hanno partecipato (oltre a quelle già citate vanno ricordate il Poli, il Football Club Frascati, il Praeneste Carchitti e l’Atletico Zagarolo, ndr): per la nostra rinnovata struttura societaria, di fatto, è stata la prima volta alle prese con un’organizzazione simile e le cose sono andate abbastanza bene, anche se abbiamo sempre voglia di migliorarci per le edizioni future».

Nel pomeriggio, in collaborazione con la locale Pro Loco, si è poi tenuta una festa della Befana con la “vecchietta” che come da tradizione è scesa dal cielo con l’elicottero volando fin sul campo di gioco e lasciando dolci e piccoli regali a tutti i bambini presenti. La festa è poi proseguita fino al tardo pomeriggio all’interno del pallone polivalente con giochi, musica e tanto divertimento.