Calcio U17: prima vittoria

Calcio U17: prima vittoria

E’ arriva la prima vittoria in campionato per l’Under 17 provinciale.

Sul campo del Signa, i ragazzi di mister Romolo Guidoni si sono imposti per 2-0 grazie alle reti di Falcone e Di Stefano. Già nella prima frazione, la squadra castellana era andata vicina al gol con Leotta che aveva colpito un palo, poi nella ripresa sono arrivati i gol che hanno permesso alla nostra Under 17 di violare il campo di Segni.

L’unica nota negativa della domenica è stato il brutto infortunio capitato proprio all’esterno Alessandro Falcone che ha dovuto sottoporsi ad un’operazione chirurgica. L’episodio lo costringerà a stare lontano dai campi per un po’ di tempo, ma la società ha già mandato sia privatamente che pubblicamente l’in bocca al lupo per una pronta guarigione allo sfortunato ragazzo.

«Dispice per Alessandro, ma siamo convinti che abbia il carattere giusto per superare questo momento» rimarca mister Guidoni che poi mostra la sua soddisfazione non solo per la prima vittoria in campionato, ma più in generale per l’avvio di stagione della sua squadra. «Quest’anno abbiamo deciso di fare un campionato sotto età con i 2003 per dar modo ai ragazzi di crescere e trovare quella maturità calcistica che poi servirà per eventuali traguardi futuri. Certamente l’inizio di torneo è stato traumatico non tanto dal punto di vista del gioco, quanto per la differente fisicità rispetto agli avversari. Al di là del risultato positivo di domenica scorsa, sono sicuramente soddisfatto dei ragazzi e del modo in cui si sono aiutati e incitati tra loro».

Una compattezza che Guidoni ha notato in tutto l’ambiente. «Devo ringraziare la società e tutto lo staff per il forte sostegno alla squadra e per la vicinanza al sottoscritto. Non nego di aver avuto qualche momento di incertezza, ma dopo aver avuto una settimana di colloqui collettivi e individuali posso dire di avere un gran gruppo e una grande società alle spalle. Tenteremo di risalire la china anche se la priorità rimane assolutamente la crescita dei ragazzi» conclude l’allenatore.

Attachment

guidoni mist fur dic20 (2)