Calcio: uno sguardo alla U19

L’Under 19 provinciale è pronta per il rush finale.

La squadra di mister Valerio Gambini sta per osservare un turno di riposo, ma lo può fare con serenità dopo il bel successo dell’ultimo turno sul campo del Tor Lupara per 4-2. “Una gara che temevo molto e che alla fine si è rivelata molto complicata – dice il tecnico del Colonna – All’andata contro questo avversario avevamo pareggiato 3-3 al termine di una partita incredibile, sciupando tantissimo e rimontando dallo 0-3 iniziale. Anche al ritorno siamo andati sotto nonostante alcune ottime opportunità create e così siamo arrivati all’intervallo col Tor Lupara avanti 1-0. Ai ragazzi, comunque, ho chiesto di rimanere tranquilli e di continuare a giocare come stavano facendo: a inizio ripresa abbiamo siglato un uno-due pesante coi gol di Carrarini e di Di Virgilio, ancora una volta sugli sviluppi di un calcio piazzato come ci è spesso accaduto in stagione. Il risultato è rimasto in bilico fino al 41esimo quando il Tor Lupara ha trovato il pari sull’unico tiro del secondo tempo: una mazzata per il sottoscritto, ma non per i ragazzi che hanno riportato velocemente il pallone a centrocampo col pensiero “feroce” di voler vincere la gara. Ho messo dentro Lamptey e proprio lui ha servito il comodissimo assist del 3-2 a Lalli che poi nel finale ha anche siglato il 4-2. E’ stata una vittoria conquistata col cuore perché questo gruppo ne ha davvero uno immenso”.

Gambini continua a non voler parlare della classifica: “Avevo detto che l’avrei guardata solo a fine aprile. Non guardo al Setteville (primo con 4 punti di vantaggio e una gara giocata in meno, ndr), ma continuo a dire ai ragazzi di pensare gara dopo gara: ora il nostro obiettivo è quella sul campo del Signia del prossimo 30 marzo. In questo periodo stiamo facendo un richiamo fisico col preparatore Giacomo Perno che sta portando avanti un lavoro fantastico con questi ragazzi. Ringrazio lui e anche mister Sergio Raponi con il quale c’è un confronto costante: mi sta supportando con la sua esperienza in questa annata molto bella per tutta la squadra e per il sottoscritto”.